Blog di cultura del cibo, stile di vita e turismo enogastronomico

Video

Loading...
Google
 

venerdì 13 aprile 2007

SILVESTRO LEGA I Macchiaioli e il Quattrocento

Forlì, Museo di San Domenico, 14 gennaio - 24 giugno 2007

L'Abbazia di San Mercuriale - Foto distribuita sotto libera licenza GNU

Silvestro Lega, nato a Modigliana in provincia di Forlì nel 1826 e morto a Firenze nel 1895, visse e sviluppò la sua arte nella complessa Italia della seconda metà dell'Ottocento.
Ambizioso a livello politico, mantenne sempre quella vena bohémienne tipica degli artisti del tempo.

I suoi ritratti sulla tela erano delicati e indugiavano nella rappresentazione della intimità familiare, come una lezione di canto o una merenda in giardino catturando con puntualità, oltre l'immagine, la semplicità delle situazioni rappresentate.
Soffrì molto: per amore, per la politica, per l'attesa di un riconoscimento alla sua arte che non arrivò mai e forse proprio questa sofferenza gli fece mantenere una semplicità di espressione che oggi colpisce al cuore. E i curatori della mostra dedicata a Silvestro Lega hanno dato risalto alle sue opere che maggiormente colpiscono i sentimenti senza dimenticare di dare risalto a quello spirito risorgimentale che ha pervaso e caratterizzato tutta la vita dell'artista.

Solo sessanta opere del Lega ma scelte con cura, affiancandole ad altri Macchiaioli come Fattori, Signorini, Abbiati, Puccinelli e altri tra i quali però la personalità e l'arte di Lega restano assolutamente autonome.

L'idea interessante dei curatori, in particolare di Paolucci, Mazzocca e Matteucci è stata quella di affiancare le opere di Lega e degli altri Macchiaioli a quelle degli artisti del Quattrocento toscano come Ghirlandaio e Piero della Francesca in quanto luci, tonalità, impostazione dei ritratti, e tanti altri particolari lasciano pensare che gli artisti dell'Ottocento trovassero ispirazione negli antenati fiorentini.

Forlì, Musei San Domenico
Piazza Guido da Montefeltro, 2
Costo del biglietto: 9 euro
Durata: dal 14 gennaio al 24 giugno 2007

Ove allietare il palato e recuperare energie

Il Ristorante
Casa Rusticale dei Cavalieri Templari - Prezzo medio 45 euro vini escl. (previsti menu a degustazione a prezzi fissi)
Delizia il palato la romagnola tradizione culinaria nel delizioso giardino interno...attenta e curata la cantina. Strozzapreti da non perdere.
Giorno di chiusura domenica e lunedì
Forlì (FC)- v.le Bologna, 275 tel 0543701888

La Trattoria
Osteria Nascosta - Prezzo medio Euro 20.00 vini escl.
Genuinità nel cibo e degli arredi. Tortelli, formaggi e affettati nella piena tradizione romagnola.
Giorno di chiusura domenica e lunedì
Forlì (FC)- via De Amicis, 1 tel 3474048746

Nessun commento: