Blog di cultura del cibo, stile di vita e turismo enogastronomico

Video

Loading...
Google
 

mercoledì 18 luglio 2007

Château Grillet 2000


Introduzione alla degustazione:
Château Grillet è una delle più piccole appellation della Francia e assieme a Romanée Conti, l'unica con un solo proprietario (Neyret-Gachet). Si trova all'interno dell'appellation Condrieu. Nei 3,8 Ha. si coltiva esclusivamente uva Viogner. Già nell'Ottocento Grillet veniva considerato tra i primi 5 cru di vini bianchi di Francia, anche se col tempo la sua fama è scemata, sia per la grande volubilità di quest'uva che della migliore qualità acquisita negli anni dai vini di Condrieu. Le produzioni di Château Grillet sono sempre molto basse, l'uva subisce aborto floreale che limita la quantità di acini per grappoli e la superficie ridotta dello Château fa il resto, questo può giustificare solo in parte il prezzo piuttosto elevato. I terreni, in grande pendenza e baciati dal sole, sono composti da granito e sabbia che donano sostanze nutrienti ed aqua appena sufficienti alle piante. La raccolta delle uve è quasi sempre antecedente al resto del Condrieu e questo permette di avere vini più secchi e di acidità maggiore. La fermentazione avviene in legno e i vini vengono poi lasciati per molti mesi sui lieviti, a seconda delle annate e caratteristiche del vino. Generalmente si ottengono vini ricchi e di peso sempre con acidità ben bilanciata. Il 2000 è una delle migliori annate degli ultimi anni.

Degustazione:
Colore giallo dorato chiaro, profumi di frutta tipicamente varietali: pesca e albicocca matura seguite da sentori erbe essiccate di agrumi. Più tardi escono dal bicchiere note minerali di affumicatura e di zolfo. In bocca risulta deciso e accattivante, rispecchia a pieno il naso aggiungendo all'insieme liquirizia e speziatura. Bella struttura ed eleganza, con lunga permanenza con l'acidità finale ripulisce piacevolmente il palato. Davvero un bel viogner, che regala emozioni diverse man mano che si ossigena.

Versatile negli abbinamenti: da preparazioni a base di pesce anche con salse, fino ad antipasti a base di foie gras accompagnato da frutta o erbe aromatiche. Provatelo anche con caprini stagionati e con gorgonzola di 60gg.

Alessandro Monti

Nessun commento: